Soluzioni - Generico - Selezione - Calibrazione

Il flusso dei frutti provenienti dalla singolazione, viene ricevuto dalla calibratrice che ha il compito di trasportare il singolo prodotto verso la rispettiva uscita.

Il nastro di carico é composto da una o piu linee di trasporto che in un primo tratto percorrono una direzione inclinata per favorire il caricamento del prodotto sul vagoncino per poi attraversare la sezione di pesatura dove viene pesato e dove viene registrata la sua posizione. Il computer é programmato per memorizzare i dati e il posizionamento di ciascun frutto. In questo modo l’operatore imposta le linee di uscita del prodotto per le successive lavorazioni e il computer memorizza tutti i dati di ogni singolo frutto per effettuare a fine ciclo la contabilità di tutta la partita lavorata. Il computer dopo aver elaborato il segnale stabilisce quale uscita é addetta al frutto analizzato. Quando la tazza col frutto analizzato raggiungerà la zona di uscita programmata, il computer invierà il segnale ad un elettromagnete che provvederà a scaricare il frutto dolcemente dal vagoncino al nastro di uscita.

Le uscite della frutta sono state programmate dall’operatore in base alle sue esigenze di raccolta e confezionamento.

Tutte le uscite del prodotto funzionano allo stesso modo tranne l’ultima che invece ha un dispositivo fisso di rovesciamento della tazza in modo da raccogliere tutto il prodotto fuori standard rispetto alla programmazione stabilita dall’operatore.

Galleria Immagini

Per migliorare l’esperienza di navigazione, questo sito utilizza cookies. Approfondisci OK